torna alla home page
 
 
 
09-05-2003
Le nuove norme europee, per quanto riguarda la seduta nella stazione di lavoro attrezzata con video terminali, prevedono 3 parti: EN 1335 – 1 indica dimensioni e come devono essere determinate. EN 1335 – 2 indica i requisiti di sicurezza in generale, dei meccanismi, di regolazione, di stabilità, di resistenza e durata. EN 1335 – 3 indica i metodi di prova della sicurezza: stabilità, fatica sedile-schienale, braccioli, ruote, ecc. In base alle risultanze di queste prove e ai requisiti richiesti, la sedia per ufficio viene suddivisa : TIPO A seduta con i requisiti di regolazione e dimensionali più restrittivi:intervallo minimo di regolazione in altezza tra: 400 ÷ 510 profondità sedile solo regolabile: 400 ÷ 420 inclinazione sedile solo regolabile altezza supporto lombare solo regolabile: 170 ÷ 220 inclinazione schienale solo regolabile. TIPO B seduta con requisiti intermedi: intervallo minimo di regolazione in altezza tra 420 ÷ 510 profondità sedile fissa o regolabile 380 ÷ 440 inclinazione sedile fissa o regolabile altezza supporto lombare fissa o regolabile (per DL.626 170 ÷ 220) inclinazione schienale solo regolabile. Al fine dell’applicazione del D.L. 626 relativo ai posti di lavoro per videoterminali, viene richiesta una seduta conforme almeno al tipo B della norma e con supporto lombare solo regolabile. TIPO C seduta con i requisiti dimensionali minimali: intervallo minimo di regolazione in altezza tra 420 ÷ 480 profondità sedile fissa o regolabile (400 minima) inclinazione sedile fissa o regolabile altezza supporto lombare fissa o regolabile (escursione non richiesta) inclinazione schienale nessun requisito.
 
03-06-2003
CERTIFICATO ISO 9001:2000

09-05-2003
NORME EUROPEE EN 1335 DL 626/94

26-03-2003
Documentazione prelevabile dal sito

 
>> Entra nell'area riservata
entra nell'area clienti